Eluana 10 anni dopo – convegni in Friuli Venezia Giulia

Si conclude in Friuli Venezia Giulia (a Trieste il 6 dicembre e ad Udine il 7 dicembre) il programma “Eluana 10 anni dopo”, che ha visto l’organizzazione di convegni in tutta Italia (Milano, Roma, Torino, Bologna, Novi Ligure, Napoli, Pisa, Borgovalditaro, Venezia, Francavilla al mare, Macerata, Cagliari, Palermo, Marigliano).

In tali incontri pubblici si è dibattuto sulle ricadute sociali e politiche che la vicenda di Eluana ha originato, sino alla ratifica della Legge 219/2017 sulle DAT.

Come sempre, anche agli ultimi due convegni ci saranno relatori illustri e qualificati.

  • Trieste – 6 dicembre 2019, ore 17,00 al Teatro dei Fabbri, via dei Fabbri 2/A – la locandina: Trieste – 06.12.2019
  • Udine – 7 dicembre 2019, ore 15,00 al Cinema Centrale, via Poscolle 8 – la locandina:  Udine – 07.12.2019

Torino – tavola rotonda sul biotestamento

articolo da Torinoggi – Biotestamento tra scienza e coscienza

Informazione sanitaria a Pozzuolo del Friuli (UD)

Venerdì 29 novembre, ore 20,30

Pozzuolo del Friuli (UD) – 29.11.2019 – locandina

Storia di Francesca e di sua figlia Nina

Campagna di sensibilizzazione sul biotestamento

da la Gazzetta di Firenze – sensibilizzazione sul biotestamento

Sala Ajace negata per il convegno sul fine vita

Udine – Negata la sala Ajace regolarmente richiesta dalla nostra Associazione per un convegno sul fine vita il 7 dicembre.

La Giunta “Fontanini” blocca l’evento già autorizzato dalle sue strutture.

Il sindaco rilascia la seguente dichiarazione: non faccio propaganda a cose illegali.

Englaro: nella richiesta è chiaro il distinguo; parole incomprensibili.

L’EVENTO SI FARÀ COMUNQUE, NELLA STESSA DATA E NELLO STESSO GIORNO, IN ALTRA STRUTTURA CITTADINA.

Di seguito alcune reazioni alla decisione della Giunta comunale.

INCONTRI PER CAPIRE – 22 novembre 2019 a Martignacco (UD)

L’insufficiente conoscenza degli argomenti, unitamente ad una campagna di disinformazione e opposizione, tendono a far confondere la Legge sulle dichiarazioni anticipate di trattamento a procedure sul fine vita, non consentite in Italia, quali l’eutanasia e il suicidio assistito.

Per capire insieme problemi e soluzioni evento informativo a Martignacco.

Locandina -  22 novembre – Martignacco (UD)

Anche a Firenze si cerca di far chiarezza sulle DAT

6 novembre – iniziativa a Firenze

Finalmente

Con il si definitivo del Senato si chiude una lunga vicenda della storia recente italiana, iniziata in battaglie quasi solitarie di Mina Welby e  Beppino Englaro, estesa poi  ad associazioni, iniziative, proposte di Legge regionali e nazionali …

il pensiero di oggi va innanzi tutto a chi realmente si trova o si è trovato in situazioni familiari riconducibili ai contenuti della Legge … e poi alle giornate passate a raccogliere firme, alle riunuini con le altre associazioni, al sostegno ed alle parole di conforto di gran parte della popolazione.

Un diritto semplice, sacrosanto: quello di estendere quanto già ognuno può fare normalmente in un rapporto medico / paziente a chi non può farlo perchè in stato di incoscienza,  è diventato realtà.

Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto

Le DAT sono LEGGE DELLO STATO!!!

Dopo anni di impegno civile e rinvii in Parlamento la Legge sulle DAT è stata oggi definitivamente approvata dal Senato.

Il biotestamento è legge – da Il Corriere della Sera

Il biotestamento è legge dello Stato – da La Repubblica